OPERATORE DI  WELLNESS OLISTICO
Basic

SETTORE DISCIPLINE BIO NATURALI

settembre/dicembre 2019 – gennaio/marzo 2020
Esame domenica 28/6/2020

Iscrizione entro il 30/08/2019
Per informazioni sui prezzi scrivere a comunicazione@csencorsi.it o telefonare al 339-7367858

CORSO BIENNALE di 300 ore: 176 ore frontali, 120 ore tirocinio, 4 ore esame

Rilascio Diploma OLISTICO
Legge n° 4/2013 (Professioni non regolamentate)


DISCIPLINE:

SHIATSU
Docente M° Antonio Solimando

Il wellness olistico pone l’uomo (insieme di corpo, mente e spirito) al centro di un universo orientato al benessere psicofisico della persona. L’Operatore di Wellness olistico non è un operatore sanitario e non eroga alcuna specializzazione  sanitaria.
Si occupa di trattamenti di ri-equilibrio bioenergetico  funzionale, basati su teorie e tecniche volte al recupero e al mantenimento  del totale benessere di chiunque voglia vivere una vita in equilibri con se stessi ed il mondo che lo circonda.
Nello sport, sia l’atleta professionista  che l’amatore di sport dilettantistici, ne gioveranno nella performance ginnico atletica.
Il lavoro degli operatori olistici è disciplinato dalla Legge n. 4 del 2013 sulle PROFESSIONI NON REGOLAMENTATE.

Il corso di “Operatore di Wellness Olistico” si propone di formare un professionista  specializzato che, al termine del percorso, sarà in grado di fare una valutazione olistica dell’utente che a lui si rivolge, per mettere in campo un protocollo di lavoro fatto di Esercizi, Test, Trattamenti, Alimentazione,  Pratica ginnico-motoria  che condurranno in breve l’utente ad uno stato di benessere generale: Psico-fisico ed Emotivo, incidendo anche positivamente  sullo stile di vita personale.
Le componenti di massaggio Shiatsu e Yoga hanno l’obbiettivo di insegnare tecniche capaci di riportare immediatamente  in armonia e benessere l’operatore, che diverrà maggiormente  in grado di creare percorsi di Benessere, completi di Massaggio Shiatsu e Tecniche Yoga, finalizzati all’Equilibrio, al Relax, all’Armonia, Rigenerando il corpo da traumi e algie.
L’Operatore di WO apprenderà tecniche e conoscenze per usare, con il Massaggio Shiatsu, correttamente  i pollici, le mani, i gomiti e le ginocchia, e con lo Yoga correttamente  le Asana (posture), migliorando l’equilibrio energetico dell’utente al fine di produrre un ottimo stato di salute e benessere.
Al termine del corso, l’allievo avrà acquisito le giuste abilità per eseguire un Massaggio Shiatsu nelle diverse posizioni possibili: prona, supina, laterale e seduta, nonché di creare delle sequenze Yoga ad hoc per le specifiche esigenze dei suoi utenti.

Il piano di studi dello Shiatsu nel corso di formazione professionale per “Operatore del Wellness Olistico” è il seguente:

  • Teoria e pratica di tecniche di livello base del Massaggio Shiatsu
    Cos’è lo Shiatsu – Il nostro metodo: curarsi per curare
    I principi fondamentali del Trattamento Shiatsu
    La medicina energetica: Yin-Yang e il Tao
    Nadi – Chakra – Meridiani – Tsubo
    Approccio ad un Tocco intuitivo
    Approccio all’Hara: pressione quanto sostegno
    Tecniche di base e Sistema incrociato: Mano d’ascolto e Mano che tratta
    I 12 meridiani in un massaggio base
    Perfezionamento  delle tecniche di base
    Allungamenti dei Meridiani e Piccola diagnosi
    Teoria dei 5 movimenti (I): Un quadro olistico del corpo umano
  • Teoria e pratica di tecniche di livello intermedio del Massaggio Shiatsu
    Approfondimento dei 12 meridiani
    Nuove tecniche: Pollice e gomito
    Le aree di diagnosi di Masunaga: Hara – Dorso
    Il Kyo e il Jitsu: diagnosi dell’Hara e del Dorso
    Tecniche di Tonificazione e Dispersione
    Nuove tecniche: Braccia e Ginocchia
    Cenni di Fitoterapia e Alimentazione  (I)
    Tecniche di transizione: Movimenti più fluidi
    Teoria dei 5 Movimenti (II): Le leggi dei 5 movimenti
    Punti Yu e punti Bo
    Posizione laterale
  • Teoria e pratica di tecniche di livello avanzato del Massaggio Shiatsu
    Trattamento Collo – viso
    I 5 Su Antichi: analogie con i 5 movimenti: Tonificazione e Dispersione
    Psicosomatica  dei casi e delle patologie
    I 6 livelli energetici
    I meridiani secondari Tendino-muscolari
    Posizione seduta e tecniche sul lettino
    Cenni di Fitoterapia e Alimentazione  (II)
    Tecniche di Sedazione
    Ulteriori tecniche terapeutiche: Moxa, Coppette, Fior di Prugna, Magrin
    Deontologia, Etica e Management
  • Diagnosi Orientale
    Anatomia I e II
    Anatomia e Fisiologia Umana
    Anatomia e Fisiologia Energetica
    Studio e relazione di almeno 4 casi.
    Pratiche Guidate.
    Tutorial.
    Trattamenti ricevuti.
  • 1 verifica scritta intermedia
  • Tirocinio
  • Esame finale Pratico, Orale e Scritto

DATE:

    • 5 Ottobre 2019 ● 9 Novembre 2019
    • 1 Dicembre 2019 ● 26 Gennaio 2020
    • 15 Marzo 2020 ● 29 Marzo 2020

YOGA
Docente M° Antonio Solimando

Introduzione allo Yoga: Storia, Filosofia, Mitologia e Testi antichi

Cos’è lo Yoga, gli Yoga e i Maestri

Il nostro metodo: i 5 Principi fondamentali

Tecniche di riscaldamento: Yogoda, esercizi di ricarica

1° Principio: Respira Consapevolmente

Cos’è l’Energia e le sue leggi: Yin, Yang e il Tao

Sistema Energetico: Nadi, Meridiani e Chakra

Ashtanga Yoga: Gli 8 organi dello Yoga

Yama e Niyama: i primi 2 gradini dello Yoga

Asana, 3° gradino: Condizione non Posizione

Iniziazione alle posture base: proporzioni ed allineamento

Anatomia, Biomeccanica e Fisiologia delle posture Semplici

2° Principio: Usa l’Hara, il Centro Energetico del nostro corpo

Anatomia e Fisiologia Umana

Pranayama (I): l’arte di controllare il Prana (l’energia)

SuryaNamaskara:  Il Saluto al sole

Studio delle posture “Perno” e di Riposo

3° Principio: Sii Naturale, in Asana

Asana e Respiro: uniti in modo complementare

Yoga in Coppia: aiutare è sostenere

Anatomia, Biomeccanica e Fisiologia delle posture Intermedie

Alimentazione e Yoga I

Teoria dei 5 movimenti

Patanjali e gli Yoga Sutra

Sanscrito e i nomi delle posizioni

Pranayama (II): l’arte di controllare il Prana (l’energia)

4° Principio: Sii Presente, divieni non fare

Pratyahara: la concentrazione

I Bandhas: i “sigilli” dell’energia

Suddivisione delle Posture

Uso di attrezzi e complementi

Sequenze: Vinyasa

5° Principio: Compensa, usa le 8 parti del corpo

Dharana e Dhyana: la Meditazione e l’Unione

Alimentazione e Yoga II

Anatomia, Biomeccanica e Fisiologia delle posture Complesse

Psicosomatica ed effetti terapeutici delle Posture

Perfezionamento  delle posture ed avvio all’insegnamento

Formati di lezioni: Come comporre una lezione

Programmi per classi di Yoga Annuali:

Propedeutica di un corso di Yoga

Etica, Deontologia e Management.

DATE:

  • 19 Ottobre 2019 ● 24 Novembre 2019
  • 15 Dicembre 2019 ● 16 Febbraio 2020

RIFLESSOLOGIA PLANTARE
Docente M° Alessandra Lemme

La storia della riflessologia Le riflessoterapie  – accenni La riflessologia della mano La metamorfica

L’iridologia L’auricoloterapia Anatomia del piede

Analisi del piede e significato psicosomatico

Accenni di podomanzia Che cos’è la podomanzia L’esame generale del piede Colore, consistenza e calore L’odore

La forma

La pianta e il dorso

I monti

Le linee

Le dita e le unghie

Che cos’è la riflessologia e come funziona.

Il metodo

Tecniche di massaggio

Pressione

Rotazione

Tempo di stimolazione dei punti riflessi

Andamento del massaggio Durata del massaggio Sequenza di un trattamento Posizione e presa Andamento del massaggio Parametri di identificazione Durata del massaggio Frequenza del trattamento

Posizione del corpo sul lettino Quando applicare la riflessologia Accenni di medicina tradizionale cinese

Yin/yang

Movimento legno

Patalogie movimento legno suddivise per apparati e organi

Movimento fuoco

Patologie movimento fuoco suddivise per apparati e organi Movimento terra

Patologie movimento terra suddivise per apparati e organi Movimento metallo

Patologie movimento metallo suddivise per apparati e organi Movimento acqua

Patologie movimento acqua suddivise per apparati e organi Stimolazione meridiani energetici in ambito sportivo

Apparato urinario Sistema nervoso Sistema linfatico Apparato respiratorio

Apparato scheletrico e muscolare

Apparato digerente Apparato cardiocircolatorio Apparato genitale

Organi di senso

Sistema endocrino

Accenni di riflessologia plantare psicosomatica

Disintossicazione  organi emuntori e circolazione

L’atteggiamento  nella vita: il sistema osteomuscolare L’elaborazione delle esperienze nella vita: il sistema digerente.

Le relazioni con il mondo: sistema nervoso centrale, organi di senso, apparato riproduttivo.

L’equilibrio interiore: sistema endocrino, sistema immunitario, sistema nervoso.

Accenni riflessologia e floriterapia

Riflessologia e cromoterapia

DATE:

  • 20 Ottobre 2019 ● 10 Novembre 2019
  • 14 Dicembre 2019 ● 14 Marzo 2020

  • NATUROPATIA
    Docente Naturopata Roberta Guidi

    Prima Lezione

    Introduzione alla Naturopatia: Definizione di naturopatia Principi filosofici

    Analisi e tecniche naturopatiche Esercizio della naturopatia Cenni storici

    Alimentazione Naturale (prima parte): Introduzione all’alimentazione  naturale La storia

    La grande contraddizione

    L’alimentazione  umana

    Accenni di dietetica cinese e macrobiotica

    Seconda Lezione

    Floriterapia (prima parte) Introduzione alla floriterapia Biografia e pensiero di Eduard Bach Come agiscono i fiori di Bach Preparazione ed uso dei fiori

    Posologia e somministrazione  dei fiori Alimentazione Naturale (seconda parte): Carboidrati: cibi integrali e cibi raffinati

    Alimentazione stagionale

    Dolci e dolcificanti naturali

    Terza Lezione

    Principi di Fitoterapia (prima parte)

    Infusi, tisane e decotti: come sceglierli a seconda delle condizioni fisiche ed emotive, come prepararli ed associare le varie droghe Alimentazione Naturale (terza parte):

    L’importanza e l’utilizzo delle proteine vegetali

    Ricette naturali con ingredienti biologici

    Accenni alla cucina vegetariana, vegana e senza glutine

    Quarta Lezione

    Floriterapia (seconda parte)

    Descrizione e monografia dei 38 fiori di Bach

    Criteri per la scelta dei fiori di Bach Accenni alla floriterapia australiana Principi di Fitoterapia (seconda parte): Accenni di erboristeria e fitopratica

    Le piante medicinali nelle affezioni degli apparati principali

    Cenni di aromaterapia: uso degli olii essenziali

    DATE:

    • 25 gennaio 2020 ● 15 febbraio 2020
    • 29 febbraio 2020 ● 28 marzo 2020

  • KINESIOLOGIA OLISTICA
    TRAINING AUTOGENO
    Docente: Dott. Luciano Di Iure

    Introduzione e comprensione Aspetti metafisici della materia Acqua

    Cibo Aria Informazioni Pensier

    Suoni  frequenze

    L’intezione della salute

    Principi di base per aumentare il potenziale energetico

    Parassiti della coscienza

    Parassiti del corpo

    La fisica quantistica e la spiritualita’ del benessere

    La fisica quantistica e la fisica classica

    Il modello di partnership Il modello di dominanza L’antica spiritualita’

    Il “se” quantistico

    Superare i condizionamenti  esterni

    Superare il corpo

    Superare il tempo

    Sopravvivenza versus creazione Il tuo cervello e la meditazione Esercitazioni

    Equilibrio emozionale e riprogrammazione  mentale con e.F.T. Significato e origine delle emozioni

    Emozioni e rapporto con la fisiologia del sistema nervoso

    Test kinesiologico e principi di kinesiologia

    Strumenti e riequilibrio emozionale

    E.F.T. Emotional tecnique Switch (tapping) Respirazione

    Tecniche ed esercitazioni di neuro-sincronizzazione

    Training autogeno

    Che cos’e’ il training autogeno Valori propri del training autogeno Atteggiamenti mentali per la pratica Esercizio del peso

    Esercizio del calore Esercizio del respiro Esercizio del cuore Esercizio del plesso Esercizio della fronte fresca Suggerimenti per la pratica

    Il training autogeno come stile di vita

    DATE:

    • 6 ottobre 2019 ● 23 novembre 2019
    • 30 novembre 2019 ● 1 marzo 2020

      AMMISSIONE

      Il corso è rivolto a tutti coloro che desiderano operare nel settore olistico con la garanzia di acquisire conoscenze, competente ed abilità certificate, con DIPLOMA OLISTICO dal CSEN Ente riconosciuto dalle Leggi vigenti. Sono  ammessi  maggiorenni,  diplomati,  laureati/laureandi,  specializza- ti/andi e chiunque sia un appassionato desideroso di diventare un opera- tore di WELLNESS OLISTICO.

      STRUTTURA DEL CORSO

      Il corso è biennale “spalmato” comodamente con frequenza bimestrale da settembre 2019 a marzo 2020. La frequenza è obbligatoria, ma è tollerata l’assenza massima del 25%.

      Si  articola  sotto  forma  di  stage  con  il  seguente  orario:  sabato  ore

      10,00-19,00 (pausa pranzo 13,30-14,30) domenica ore 9,30-18,30. Sono previste ben 120 ORE di TIROCINIO da suddividere a scelta tra le 5 discipline (non meno di 20 ore per disciplina).

      MODALITA’ DI ISCRIZIONE

      Le quote vanno versate a mezzo CC Postale N. 17195652 intestato a CSEN-Pescara oppure tramite bonifico bancario: IBAN: IT78B0306909606100000007254 intestato a CSEN inviando la ricevuta a: comunicazione@csencorsi.it insieme al modulo di iscrizione debita- mente compilato (scaricabile dal sito www.csencorsi.it). Eventuali iscrizioni in ritardo comportano una mora del 20%.

      Tranne l‘iscrizione le quote successive andranno versate nelle date indicate presso la segreteria della struttura ospitante. Gli istruttori CSEN forniti di patentino tessera in corso di validità 2019 potranno detrarre € 25,00 dal saldo.

      LA QUOTA COMPRENDE

      Iscrizione, accesso alle lezioni, tassa d’esame, assicurazione, kit didattico, Diploma Olistico Nazionale e patentino tessera. Tutto ciò che non è espressamente specificato si intende a carico del corsista.

      PER LA QUOTA ISCRIZIONE E ULTERIORI INFORMAZIONI:

      scrivere a comunicazione@csencorsi.it. Uffici amministrativi  Pescara: tel. 085.4214867, Direttore del Corso Dott.  Prof.  M.  Lauria  339.7367858.