Istruttore di I.C.T. Isotonic Circuit Training2018-09-27T18:39:57+00:00

Project Description

Istruttore di
I.C.T.
Isotonic Circuit Training

Corso in programma nel 2019

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE RISERVATO AD ISTRUTTORI DI BODY BUILDING

PROGRAMMA

  • Che cos’è l’ I.C.T.
  • L’allenamento cardio nell’I.C.T.
  • I vantaggi che si ottengono
  • Le frequenze cardiache ottimali
  • L’organizzazione della tabella
  • Ipotesi di scomposizioni in sovraccarico
  • Circuiti aerobici
  • A.S. (anaerobic-aerobic system)
  • F.T. (cardio fit training): circuiti resistenti, circuiti ad area muscolare definita, circuiti per singolo gruppo muscolare, circuiti potenti per la forza massima.
  • Circuit training e alimentazione
  • Il colesterolo: un’acido grasso importante nell’attività sportiva e nell’I.C.T.
  • Colesterolo HDL ed allenamento aerobico: perché ci interessa valutarlo
  • C.T. e ferro
  • L’anemia del runner e di chi utilizza spesso il circuit training
  • La cellulite e la postura errata: quali connessioni
  • Caratteristiche morfologiche tipiche dell’adiposità localizzata (distrettuale)
  • Associazioni alimentari stimolanti la diuresi
  • Approfondimenti sul cortisolo

PARTE PRATICA

  • Tabelle per l’uomo, per la donna, dimagranti e tonificanti
  • C.T. per chi ha poco tempo
  • Circuiti per l’aumento della forza e dell’ipertrofia
  • Proposte di allenamento con attrezzi iso, cardio, a corpo libero, solo col bilanciere, solo con manubri
  • Cenni sui circuiti che influenzano il metabolismo ormonale
  • Pliche e punti di repere

 

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Corso in programma nel 2019

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Istruttore di
I.C.T.
Isotonic Circuit Training

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE RISERVATO AD ISTRUTTORI DI BODY BUILDING

PROGRAMMA

  • Che cos’è l’ I.C.T.
  • L’allenamento cardio nell’I.C.T.
  • I vantaggi che si ottengono
  • Le frequenze cardiache ottimali
  • L’organizzazione della tabella
  • Ipotesi di scomposizioni in sovraccarico
  • Circuiti aerobici
  • A.S. (anaerobic-aerobic system)
  • F.T. (cardio fit training): circuiti resistenti, circuiti ad area muscolare definita, circuiti per singolo gruppo muscolare, circuiti potenti per la forza massima.
  • Circuit training e alimentazione
  • Il colesterolo: un’acido grasso importante nell’attività sportiva e nell’I.C.T.
  • Colesterolo HDL ed allenamento aerobico: perché ci interessa valutarlo
  • C.T. e ferro
  • L’anemia del runner e di chi utilizza spesso il circuit training
  • La cellulite e la postura errata: quali connessioni
  • Caratteristiche morfologiche tipiche dell’adiposità localizzata (distrettuale)
  • Associazioni alimentari stimolanti la diuresi
  • Approfondimenti sul cortisolo

PARTE PRATICA

  • Tabelle per l’uomo, per la donna, dimagranti e tonificanti
  • C.T. per chi ha poco tempo
  • Circuiti per l’aumento della forza e dell’ipertrofia
  • Proposte di allenamento con attrezzi iso, cardio, a corpo libero, solo col bilanciere, solo con manubri
  • Cenni sui circuiti che influenzano il metabolismo ormonale
  • Pliche e punti di repere

 

Modulistica e iscrizione
Iscriviti al corso ora!

Telefono
085 4214867
Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 9 alle 13
e dalle 14 alle 18

Consulta il
Calendario Corsi