Descrizione Progetto

Istruttore di
DANZA AEREA ACROBATICA

Date:
7/8 novembre + 14/15 novembre
Esame 15 novembre
CORSO IN PRESENZA

 

Docenti:
M° Cinzia Buccella

M° Veronica Buccella

Ammessi a partecipare: sportivi praticanti la disciplina specifica/analoga da almeno 1 anno

La DANZA AEREA ACROBATICA si differenzia dal FITNESS IN VOLO per via della sua struttura artistica adatta sia per lezioni in palestra o scuole di danza che esibita all’esterno come consuetudine nei saggi di fine anno.

Adatta per classi di adulti e di bambini.

Programma:

  • Cos’è la Danza aerea acrobatica
  • Differenza tra Fitness in volo e Danza aerea acrobatica
  • Origini, approccio e introduzione, estrapolazioni dalle discipline circensi: tecniche di salita, con o senza l’aiuto degli arti inferiori, ruolo dell’altezza variabile.
  • Benefici e controindicazioni
  • Le cinque fasi del corso:
    – lavoro posturale
    – lavoro sull’equilibrio
    – lavoro sullo stretching
    – lavoro sul potenziamento
    – lavoro sul rilassamento
  • Struttura delle lezioni: durata e precauzioni
  • Riscaldamento: dragonfly, la prua, upside down, la statua, il fenicottero, la svastica, plank, bicycle, butterfly sulle spalle, the slide sulle spalle, trazioni al petto, stretching.
  • Figure di base: il compasso, side bow, il pendolo, the slide con presa dei gomiti, cambrè doppia presa, la rondine, l’altalena, il cobra, the crab sulla schiena.
  • Esercizi a due lembi: la vela, upside down, spiderman, stella, spaccata a testa in giù, bridge, climber, slip, arco, roll-up.
  • Figure coreografiche
  • Esempi di: uscita, presa in movimento, coreografia in movimento, the hook, posa finale, the swan dive.
  • Scelta e uso della musica
  • Metodo coreografico
  • Interpretazione scenica
  • Costumi di scena
  • Spettacolarizzazione della danza acrobatica

AREA MANAGEMENT

  • Le responsabilità civili e penali degli Istruttori
  • La legge 39/2014 (attività con minori)
  • La legge sulla privacy (modulistica)
  • La prevenzione e la sicurezza
  • Le assicurazioni: fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio
  • La nuova legge sulla tutela sanitaria: il nuovo certificato medico e il BLSD
  • Tecniche di marketing mirato: come coinvolgere il maggior numero di utenti

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Date:
7/8 novembre + 14/15 novembre
Esame 15 novembre
CORSO IN PRESENZA

 

Docenti:
M° Cinzia Buccella

M° Veronica Buccella

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Istruttore di
DANZA AEREA ACROBATICA

Ammessi a partecipare: sportivi praticanti la disciplina specifica/analoga da almeno 1 anno

La DANZA AEREA ACROBATICA si differenzia dal FITNESS IN VOLO per via della sua struttura artistica adatta sia per lezioni in palestra o scuole di danza che esibita all’esterno come consuetudine nei saggi di fine anno.

Adatta per classi di adulti e di bambini.

Programma:

  • Cos’è la Danza aerea acrobatica
  • Differenza tra Fitness in volo e Danza aerea acrobatica
  • Origini, approccio e introduzione, estrapolazioni dalle discipline circensi: tecniche di salita, con o senza l’aiuto degli arti inferiori, ruolo dell’altezza variabile.
  • Benefici e controindicazioni
  • Le cinque fasi del corso:
    – lavoro posturale
    – lavoro sull’equilibrio
    – lavoro sullo stretching
    – lavoro sul potenziamento
    – lavoro sul rilassamento
  • Struttura delle lezioni: durata e precauzioni
  • Riscaldamento: dragonfly, la prua, upside down, la statua, il fenicottero, la svastica, plank, bicycle, butterfly sulle spalle, the slide sulle spalle, trazioni al petto, stretching.
  • Figure di base: il compasso, side bow, il pendolo, the slide con presa dei gomiti, cambrè doppia presa, la rondine, l’altalena, il cobra, the crab sulla schiena.
  • Esercizi a due lembi: la vela, upside down, spiderman, stella, spaccata a testa in giù, bridge, climber, slip, arco, roll-up.
  • Figure coreografiche
  • Esempi di: uscita, presa in movimento, coreografia in movimento, the hook, posa finale, the swan dive.
  • Scelta e uso della musica
  • Metodo coreografico
  • Interpretazione scenica
  • Costumi di scena
  • Spettacolarizzazione della danza acrobatica

AREA MANAGEMENT

  • Le responsabilità civili e penali degli Istruttori
  • La legge 39/2014 (attività con minori)
  • La legge sulla privacy (modulistica)
  • La prevenzione e la sicurezza
  • Le assicurazioni: fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio
  • La nuova legge sulla tutela sanitaria: il nuovo certificato medico e il BLSD
  • Tecniche di marketing mirato: come coinvolgere il maggior numero di utenti

Modulistica e iscrizione
Iscriviti al corso ora!

Segreteria Corsi:
351.1874358

dalle 10:30 alle 13:30
Direttore Corsi:
339.7367858
dalle 16:00 alle 19:00

 

Consulta il
Calendario Corsi