Descrizione Progetto

Istruttore di
ACROBATICA AEREA (con tessuti) 1° Livello

Data:
26/27 settembre + 3/4 ottobre
Esame 4 ottobre
CORSO IN PRESENZA

Ammessi a partecipare: sportivi/atleti praticanti la disciplina specifica/analoga da almeno 2 anni

OBIETTIVO del corso:

dare una formazione di base completa, TEORICO-PRATICA, a coloro i quali hanno intenzione di operare nel settore DELL’ACROBATICA AEREA.

Le nozioni di base, oltre che di acrobatica aerea con tessuti, riguarderanno anche la didattica disciplinare e gli elementi di musica in relazione alla danza aerea. Il piano di studi è redatto in modo da poter fornire, ai partecipanti, nozioni essenziali per poter operare in maniera consapevole.

REQUISITI RICHIESTI per l’accesso al corso: praticare già discipline aeree.

PROGRAMMA DEL CORSO

  1. Presentazione e cappello legislativo della disciplina.
  2. Elementi necessari ed utili per poter praticare la
    disciplina: stato di buona salute, doti fisiche, predisposizione.
  3. Caratteristiche del tessuto e accenni sugli altri attrezzi aerei.
  4. Aspetto psico-fisico, benefici nella pratica
    dell’acrobatica aerea: crescita dell’autostima,
    miglioramento sia dal lato estetico che posturale.
  5. Posture e figure, trick, drop e combo.
  6. Utilizzo della terminologia tecnica appropriata.
  7. Nozioni anatomo-fisiologiche.
    Apparato locomotore (ossa, articolazioni e muscoli).
    Basi di biomeccanica applicata al movimento del lavoro a terra ed aereo.
    Schemi posturali, stazioni, prese, impugnature.
  8. Differenziazione nei metodi di allenamento.
    Metodiche di allenamento e relativi tempi di recupero (isometria, circuiti, lavoro a carico naturale ed esterno).
    Aspetto didattico e psico-pedagogico.
  9. Programmazione di una sessione di allenamento.
    Anamnesi (valutazione iniziale dello stato iniziale dell’allievo, cliente,…).
    Macrocicli.
    Mesocicli.
    Microcicli.
    Come allenare e potenziare il corpo(capacità coordinative e condizionali).
    Mobilità articolare, flessibilità.
    Allenamento e allungamento miofasciale.
    Stretching attivo, passivo, balistico, statico, dinamico, metodo pnf (c.r.a.c./c.r.s.).
    Elementi di yoga e pilates.
    Valutazione periodica e finale.
  10. Propedeutica a terra per arrivare al lavoro aereo.
    Elementi di preacrobatica e acrobatica a terra.
  11. L’importanza della postura corretta negli allenamenti e nella performance, problematiche e rischi che si affrontano durante gli  allenamenti  e durante le performance.
  12. Elementi che caratterizzano un bravo insegnante.
  13. Attrezzi codificati e certificati, ancoraggi, sicurezza, prevenzione.
  14. Prevenzione integrità’ fisica, assistenza attiva e preventiva, abbigliamento, accessori e ausili consigliati.
  15. Come creare una coreografia, scelta musiche, figure e passi, luci.

AREA MANAGEMENT

  • Le responsabilità civili e penali degli Istruttori
  • La legge 39/2014 (attività con minori)
  • La legge sulla privacy (modulistica)
  • La prevenzione e la sicurezza
  • Le assicurazioni: fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio
  • La nuova legge sulla tutela sanitaria: il nuovo certificato medico e il BLSD
  • Tecniche di marketing mirato: come coinvolgere il maggior numero di utenti

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Data:
26/27 settembre + 3/4 ottobre
Esame 4 ottobre
CORSO IN PRESENZA

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

Istruttore di
ACROBATICA AEREA (con tessuti) 1° Livello

Ammessi a partecipare: sportivi/atleti praticanti la disciplina specifica/analoga da almeno 2 anni

OBIETTIVO del corso:

dare una formazione di base completa, TEORICO-PRATICA, a coloro i quali hanno intenzione di operare nel settore DELL’ACROBATICA AEREA.

Le nozioni di base, oltre che di acrobatica aerea con tessuti, riguarderanno anche la didattica disciplinare e gli elementi di musica in relazione alla danza aerea. Il piano di studi è redatto in modo da poter fornire, ai partecipanti, nozioni essenziali per poter operare in maniera consapevole.

REQUISITI RICHIESTI per l’accesso al corso: praticare già discipline aeree.

PROGRAMMA DEL CORSO

  1. Presentazione e cappello legislativo della disciplina.
  2. Elementi necessari ed utili per poter praticare la
    disciplina: stato di buona salute, doti fisiche, predisposizione.
  3. Caratteristiche del tessuto e accenni sugli altri attrezzi aerei.
  4. Aspetto psico-fisico, benefici nella pratica
    dell’acrobatica aerea: crescita dell’autostima,
    miglioramento sia dal lato estetico che posturale.
  5. Posture e figure, trick, drop e combo.
  6. Utilizzo della terminologia tecnica appropriata.
  7. Nozioni anatomo-fisiologiche.
    Apparato locomotore (ossa, articolazioni e muscoli).
    Basi di biomeccanica applicata al movimento del lavoro a terra ed aereo.
    Schemi posturali, stazioni, prese, impugnature.
  8. Differenziazione nei metodi di allenamento.
    Metodiche di allenamento e relativi tempi di recupero (isometria, circuiti, lavoro a carico naturale ed esterno).
    Aspetto didattico e psico-pedagogico.
  9. Programmazione di una sessione di allenamento.
    Anamnesi (valutazione iniziale dello stato iniziale dell’allievo, cliente,…).
    Macrocicli.
    Mesocicli.
    Microcicli.
    Come allenare e potenziare il corpo(capacità coordinative e condizionali).
    Mobilità articolare, flessibilità.
    Allenamento e allungamento miofasciale.
    Stretching attivo, passivo, balistico, statico, dinamico, metodo pnf (c.r.a.c./c.r.s.).
    Elementi di yoga e pilates.
    Valutazione periodica e finale.
  10. Propedeutica a terra per arrivare al lavoro aereo.
    Elementi di preacrobatica e acrobatica a terra.
  11. L’importanza della postura corretta negli allenamenti e nella performance, problematiche e rischi che si affrontano durante gli  allenamenti  e durante le performance.
  12. Elementi che caratterizzano un bravo insegnante.
  13. Attrezzi codificati e certificati, ancoraggi, sicurezza, prevenzione.
  14. Prevenzione integrità’ fisica, assistenza attiva e preventiva, abbigliamento, accessori e ausili consigliati.
  15. Come creare una coreografia, scelta musiche, figure e passi, luci.

AREA MANAGEMENT

  • Le responsabilità civili e penali degli Istruttori
  • La legge 39/2014 (attività con minori)
  • La legge sulla privacy (modulistica)
  • La prevenzione e la sicurezza
  • Le assicurazioni: fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio
  • La nuova legge sulla tutela sanitaria: il nuovo certificato medico e il BLSD
  • Tecniche di marketing mirato: come coinvolgere il maggior numero di utenti

Modulistica e iscrizione
Iscriviti al corso ora!

Segreteria Corsi:
351.1874358

dalle 10:30 alle 13:30
Direttore Corsi:
339.7367858
dalle 16:00 alle 19:00

 

Consulta il
Calendario Corsi