Descrizione Progetto

PREPARATORE ATLETICO
(ULTRAMARATONA E SKYRUNNING)

DATA:
26 gennaio/16 febbraio/1 marzo/8 marzo 2020
Esame 15 marzo
Orari:
Domenica 26 gennaio:
registrazione 9,00-9,30
Lezioni:

9,30/13,30-14,30/18,30

STRUTTURA DEL CORSO
E’ obbligatoria e indispensabile la frequenza a tutti i 5 giorni di studio. Il corso si articolerà in 5 MODULI full immersion (8 ore di lezioni giornaliere). Non è possibile usufruire singolarmente di giorni scelti dal candidato. Il nostro storico docente nazionale, M° Marco Venturi, garantisce che i temi trattati sono assolutamente innovativi e frutto degli ultimissimi studi e ricerche scientifiche internazionali; quindi anche i Maestri e/o Personal Trainer più esperti, qualificati, che da anni lo seguono,avranno modo di conoscere e “riconoscere” l’impegno profuso per offrire a tutti le ultime conoscenze e competenze, anche a chi insegna ormai da decenni. Al termine della frequenza è prevista una verifica generale superata la quale sarà rilasciato il titolo di TOP TRAINER.

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

DATA:

26 gennaio/16 febbraio/1 marzo/8 marzo 2020
Esame 15 marzo
Orari:
Domenica 26 gennaio:
registrazione 9,00-9,30
Lezioni:
9,30/13,30-14,30/18,30

 

Per maggiori informazioni su questo corso inserisci i tuoi dati e ti invieremo subito tutti i dettagli



Accetto l’informativa sulla privacy.

PREPARATORE ATLETICO
(ULTRAMARATONA E SKYRUNNING)

INTRODUZIONE

In questo corso si intendono formare preparatori atletici capaci di progettare, monitorare e valutare gli esiti dell’allenamento di atleti praticanti le discipline dell’endurance podistico più estremo:  dall’ultramaratona allo skyrunning.

Correre a lungo – anche ben più dei mitici quarantadue chilometri e centonovantacinque metri della maratona – e in condizioni ambientali estreme, su strada o su tracciati naturali impervi (come nella depressione desertica di Qattara, in Egitto, oppure alle pendici dell’Everest) è un fenomeno che coinvolge, oggi, un numero  crescente di runners – non solo i cosiddetti over 40 – spesso alla ricerca di ‘sensazioni forti’, vissute dentro esperienze ritenute epiche e perciò assolutamente appaganti sul piano psicologico-esistenziale.

Le ultra maratone e le competizioni di skyrunning non sono solo appannaggio di quello che viene comunemente definito “popolo dei runners amatori”; spesso a prepararle ci sono veri e propri specialisti dell’ultra running, atleti che non lasciano nulla al caso e che organizzano il proprio allenamento con un approccio rigorosamente scientifico e multidisciplinare.

Non è né retorico né banale dire che correre una maratona – e tanto più un’ultra maratona – non è cosa ‘scontata’ e, soprattutto, priva di rischi per la salute. Ed è per questo che la guida tecnica di chi si approccia alla pratica  dell’endurance, estremo e non, deve essere assolutamente competente.

INDICE DEI CONTENUTI DEL PROGRAMMA DIDATTICO

  • Ultra maratona e sky running: introduzione e breve descrizione delle distanze

– Dai 43 km in poi

– Le 50 km (strada e pista)

– Le discipline intermedie (tra 50 km e 100 km)

– Le 100 km

– Le 24 ore e le “super ultra classiche” (Spartathlon, Milano-Sanremo)

– Lo skyrunning: SKY, ULTRA e VERTICAL

  • La corsa di resistenza: fisiologia dell’esercizio

– Il sistema respiratorio

– Il sistema cardiovascolare

– Il muscolo scheletrico

– Il controllo neuromuscolare

– I meccanismi di produzione di energia

  • L’alimentazione nelle discipline dell’endurance estremo

– Verso una corretta coscienza alimentare

– I carboidrati e il loro fabbisogno

– Le proteine e il loro fabbisogno

– I grassi e il loro fabbisogno

– Vitamine, minerali e acqua: la logica della reintegrazione

– L’alimentazione: prima, durante e dopo la gara

  • Tecnica e biomeccanica della corsa

– Il modello tecnico di riferimento

– Le andature tecniche

– Correre in salita

– Correre in discesa

– L’uso dei bastoncini

  • Allenare i muscoli alla forza nell’endurance estremo

– La forza nell’ultra runner

– Contrazione concentrica, eccentrica e isometrica

– Allenare la forza con o senza sovraccarichi

– Il circuit training

  • Allenare il controllo

– Lo stretching: come e quando

– La propriocezione: gli esercizi propriocettivi per l’ultra runner

  • La termoregolazione

– L’equilibrio termico

– Il ruolo dell’ipotalamo

– Correre al caldo: dispersione del calore; l’umidità; il colpo di calore; reidratazione e iperidratazione; l’adattamento al caldo

– Correre al freddo: produzione e conservazione del calore; l’adattamento al freddo; i rischi dell’esercizio al freddo

  • L’esercizio fisico a quote medie ed elevate

– Lo stress dell’esercizio fisico in quota

– L’acclimatazione in quota

– Gli effetti dell’allenamento in quota

  • Teoria e scienza dell’allenamento

– I principi dell’allenamento

– I metodi di allenamento: allenamento intervallato e continuo; il fartlek

– Il riscaldamento

– Il defaticamento

– Il riposo

– Il sovrallenamento

  • Programmare l’allenamento

– Il carico interno e il carico esterno

– Il programma di allenamento: stesura e revisione

– Il controllo dell’allenamento: i test da campo e di laboratorio; l’impiego dei device per il controllo dei parametri cardiorespiratori e di geolocalizzazione

– Il diario di allenamento condiviso: come realizzarlo

  • Il mental training nell’ultra running

– Che cos’è la resilienza

– Imparare l’arte della resilienza: esempi pratici per lo sport e oltre

  • Gli infortuni: prevenzione e terapie

– Le possibili cause dell’infortunio

– Le patologie più comuni: contratture muscolari, lesioni acute muscolari, distorsioni, tendiniti e tendinopatie, microfratture

– Terapie “fai-da-te” e specialisti di riferimento: facciamo chiarezza

– I tempi di ripresa dall’infortunio

  • Le calzature: come valutarle e scegliere

– La scarpa: l’interfaccia tra piede e suolo

– Morfologia del piede e scelta della calzatura: alcune semplici regole

– Quando cambiare la scarpa

Modulistica e iscrizione
Iscriviti al corso ora!

Telefono
085 4214867
Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 9 alle 13
e dalle 14 alle 18

Consulta il
Calendario Corsi