Project Description

CORSO ONLINE
ISTRUTTORE CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE

Ottieni il Diploma nazionale spedito direttamente a casa tua

Scadenza iscrizione: 17 Marzo 2023
 Lezioni: dal 20 Marzo all’8 Aprile 2023
Giorno d’esame: 9 Aprile 2023

Requisiti: per partecipare bisogna essere praticanti esperti dell’area ciclistica

CORSO ONLINE
ISTRUTTORE di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE

Ottieni il Diploma nazionale spedito direttamente a casa tua

Scadenza iscrizione: 17 Marzo 2023
 Lezioni: dal 20 Marzo all’8 Aprile 2023
Giorno d’esame: 9 Aprile 2023

Requisiti: per partecipare bisogna essere praticanti esperti dell’area ciclistica

Inserisci i tuoi dati e ricevi immediatamente le informazioni su costi e modalità di iscrizione
La tua iscrizione non può essere inviata. Riprova!
La tua iscrizione è avvenuta correttamente.

In più, riceverai subito un’anteprima del corso!

In più, riceverai subito
un’anteprima del corso!

Questo corso è per te se…

Questo corso è per te se…

Hai esperienza pratica nell’area ciclistica e sei un appassionato di bici

Ami la natura e l’aria aperta

Vuoi trasmettere la tua passione

Hai esperienza pratica nell’area ciclistica e sei un appassionato di bici

Ami la natura e l’aria aperta

Vuoi trasmettere la tua passione

Descrizione del corso

Il CSEN promuove la diffusione delle discipline sportive di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE organizzando il corso di formazione nazionale per Istruttori.

Questa qualifica è anche in linea con le nuove politiche ambientali e di sviluppo dei territori. La recente diffusione delle cosiddette “vie verdi”, ciclo-pedonali permette di praticare questo nuovo sport all’insegna dell’ecologia e del rispetto dell’ambiente, che sta diventando tanto popolare e diffuso in tutto il mondo.

La figura dell’Istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE può operare in ambito tecnico/sportivo insegnando la disciplina e non va confuso con la “guida cicloturistica” (disciplinata in alcune regioni da apposite leggi) che svolge attività di accompagnamento ai turisti.

Descrizione del corso

Il CSEN promuove la diffusione delle discipline sportive di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE organizzando il corso di formazione nazionale per Istruttori.

Questa qualifica è anche in linea con le nuove politiche ambientali e di sviluppo dei territori. La recente diffusione delle cosiddette “vie verdi”, ciclo-pedonali permette di praticare questo nuovo sport all’insegna dell’ecologia e del rispetto dell’ambiente, che sta diventando tanto popolare e diffuso in tutto il mondo.

La figura dell’Istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE può operare in ambito tecnico/sportivo insegnando la disciplina e non va confuso con la “guida cicloturistica” (disciplinata in alcune regioni da apposite leggi) che svolge attività di accompagnamento ai turisti.

Cosa ottieni:

Materiale didattico completo

Ricevi il materiale didattico subito dopo l’iscrizione
Dispensa completa da 832 pagine

cicloturismo - csencorsi

Video Corso

▸23 Ore e 32 minuti di video
Lezioni disponibili dal 20 Marzo all’ 8 Aprile 2023

Studia quando e dove vuoi nei giorni di lezione
▸Area riservata con possibilità di ri-seguire
▸Riprendi il video da dove lo hai interrotto

Diploma e riconoscimento

Ricevi il Diploma Nazionale cartaceo spedito direttamente a casa tua
Riconoscimento CONI/SNAQ con quadro di riferimento europeo
Ricevi anche il patentino (se è il tuo primo corso CSEN) o lo sticker della qualifica
Leggi: dettagli validità diploma

Cosa ottieni:

Materiale didattico completo

Ricevi il materiale didattico subito dopo l’iscrizione
Dispensa completa da 832 pagine

cicloturismo - csencorsi

Video Corso

▸ 23 Ore e 32 minuti di video
Lezioni disponibili dal 20 Marzo all’ 8 Aprile 2023

Studia quando e dove vuoi nei giorni di lezione
▸ Area riservata con possibilità di ri-seguire
▸ Riprendi il video da dove lo hai interrotto

Diploma e riconoscimento

Ricevi il Diploma Nazionale cartaceo spedito direttamente a casa tua
Riconoscimento CONI/SNAQ con quadro di riferimento europeo
Ricevi anche il patentino (se è il tuo primo corso CSEN) o lo sticker della qualifica
Leggi: dettagli validità diploma

Modalità Corso Online

  • Segui le lezioni dove vuoi ed in qualsiasi orario
  • Ti basta avere un dispositivo connesso a internet: smartphone, tablet o PC
  • Ripassa le videolezioni ogni volta che saranno disponibili, nel periodo di studio delle future edizioni, gratuitamente
  • Ricevi a casa il diploma con la stessa validità del corso in presenza

Leggi il programma

• Turismi in bicicletta: tipologie e definizioni
• La bicicletta e il codice della strada
• Accompagnare il gruppo: norme di comportamento su strada e in aree protette
• I servizi per il turista in bicicletta
• Cicloturismo o cicloturismi?
• Reti ciclabili in Europa e in Italia
• Identikit del turista in bicicletta
• Benefici del cicloturismo
• Ospitalità riservata ai turisti in bicicletta
• Guidare un gruppo (suggerimenti)

• Idratazione e nutrizione negli sport di resistenza
• Barrette energetiche e valori nutrizionali
• Sale e zucchero: alleati o nemici dello sforzo fisico?
• La preparazione muscolare in palestra per il ciclista dilettante e l’atleta da prestazione

• Differenze tra le varie tipologie di biciclette
• Manutenzione e regolazione della bicicletta
• Lubrificazione e pulizia del mezzo
• Bike check up: regolazione e controllo della bici prima di ogni uscita
• E-bike accorgimenti e manutenzione
• Kit necessario al cicloturismo: quali attrezzi portare
• Kit personale: quali attrezzi necessari per ogni esigenza
• Fondi e pneumatici: regole base per la buona riuscita di una pedalata
• Cambio camera d’aria
• Regolazione principali parti meccaniche.

• Definizione cicloturismo
• Normative e sicurezza
• Legge 86/2016 (ex 42/2000), codice della strada, normative e codice deontologico
• Bici e Sport
• In bici in: aree protette e parchi, in città, per sentieri
• Rispetto per l’ambiente, ciclovie e le grandi ciclabili
• Treno, Aereo e bus+Bici, agenzie di viaggio: ruolo e spendibilità del titolo di istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Bimbi in bici
• Ruoli e competenze della figura dell’istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Aspetti giuridici e fiscali
• Inquadramento lavorativo della figura dell’istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE in conformità alle normative vigenti
• Bici e sport, bici e turismo: dall’hobby ad una professione nell’ambito di uno sviluppo delle politiche territoriali
• In bici nelle aree protette, nei parchi, nelle riserve, nei sentieri, in pianura e in montagna; in bici in città, nelle ZTL, sulle piste ciclabili urbane; in bici nelle piste off-road nelle neonate “ciclovie verdi” nazionali. Cosa prevedono le Leggi vigenti.
• Rapporti con le agenzie di viaggio e tour operator per la conoscenza e diffusione della nuova figura professionale dell’Istruttore di CICLOTURISMO
SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Conoscenza dei diversi tipi di bicicletta e analisi dei vari tipi di fondi
• Classificazione e percorsi studio, calcolo dei percorsi lunghezza, dislivello altitudine e tipologie geomorfologiche del territorio
• Come nasce un tour
• Target: nozione e profilazione, pianificazione e scouting, gestione del gruppo e problem solving; tecnologia e cicloturismo: le app che aiutano
• Elementi tecnici per individuare attrezzature necessarie per la bici e l’equipaggiamento per gli utenti
• La bici per diletto e per salute
• Preparazione di un itinerario, creazione tracciato, individuazione “way point” e punti logistici
• Promozione con i tour operator e gli operatori turistici
• Uso e abuso dei social network
• Conoscenza e gestione delle piattaforme digitali
• Come raccontare e promuovere il proprio tour; errori da evitare.
• Digitale e ciclismo: un matrimonio perfetto
• Uso ed obbligo del geo-localizzatore (uso facoltativo dei walkie talkie) – le APP per i percorsi outdoor
• Le APP e il GPS per pianificare e seguire percorsi in qualunque condizione, anche in notturna
• Studio dei tracciati per programmare le uscite con idonee tappe, soste, way point panoramici, aree attrezzate, punti di interesse paesaggistico, storico-culturale, artistico e delle tradizioni locali
• Ricerca e definizione precisa sulle mappe delle zone dotate di fontane, fontanelle, zona tecnica per riparazioni, zona pronto soccorso, zone ricettive alberghiere, ristoranti, bar, baite, rifugi
• Studio e calcolo dei percorsi considerando le lunghezze, i dislivelli, le altitudini e le tipologie geomorfologiche del territorio (topografia)
• Come convertire le tracciature rilevate dai moderni smartphone: seguirle e condividerle nelle diffusissime funzioni popolari sui social network

• La responsabilità civile e penale dell’istruttore
• Il nuovo certificato medico alla luce delle nuove leggi
• La legge sulla tutela sanitaria nazionale (il defibrillatore)
• La prevenzione e la sicurezza. Fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio: viaggio nella “giungla” delle compagnie assicurative (polizze più idonee)
• Le regole base di gestione delle A.S.D./S.S.D. (il regolamento interno)

Docenti del Corso:

  Dott.ssa Daniela Montalbano
  Dott. Prof. Marco Lauria
  M° Marco Venturi
Dott. Raffaele di Marcello
Tecnico Meccanico Pierluigi Pietrangelo

Modalità Corso Online

  • Segui le lezioni dove vuoi ed in qualsiasi orario
  • Ti basta avere un dispositivo connesso a internet: smartphone, tablet o PC
  • Ripassa le videolezioni ogni volta che saranno disponibili, nel periodo di studio delle future edizioni, gratuitamente
  • Ricevi a casa il diploma con la stessa validità del corso in presenza

Leggi il programma

• Turismi in bicicletta: tipologie e definizioni
• La bicicletta e il codice della strada
• Accompagnare il gruppo: norme di comportamento su strada e in aree protette
• I servizi per il turista in bicicletta
• Cicloturismo o cicloturismi?
• Reti ciclabili in Europa e in Italia
• Identikit del turista in bicicletta
• Benefici del cicloturismo
• Ospitalità riservata ai turisti in bicicletta
• Guidare un gruppo (suggerimenti)

• Idratazione e nutrizione negli sport di resistenza
• Barrette energetiche e valori nutrizionali
• Sale e zucchero: alleati o nemici dello sforzo fisico?
• La preparazione muscolare in palestra per il ciclista dilettante e l’atleta da prestazione

• Differenze tra le varie tipologie di biciclette
• Manutenzione e regolazione della bicicletta
• Lubrificazione e pulizia del mezzo
• Bike check up: regolazione e controllo della bici prima di ogni uscita
• E-bike accorgimenti e manutenzione
• Kit necessario al cicloturismo: quali attrezzi portare
• Kit personale: quali attrezzi necessari per ogni esigenza
• Fondi e pneumatici: regole base per la buona riuscita di una pedalata
• Cambio camera d’aria
• Regolazione principali parti meccaniche.

• Definizione cicloturismo
• Normative e sicurezza
• Legge 86/2016 (ex 42/2000), codice della strada, normative e codice deontologico
• Bici e Sport
• In bici in: aree protette e parchi, in città, per sentieri
• Rispetto per l’ambiente, ciclovie e le grandi ciclabili
• Treno, Aereo e bus+Bici, agenzie di viaggio: ruolo e spendibilità del titolo di istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Bimbi in bici
• Ruoli e competenze della figura dell’istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Aspetti giuridici e fiscali
• Inquadramento lavorativo della figura dell’istruttore di CICLOTURISMO SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE in conformità alle normative vigenti
• Bici e sport, bici e turismo: dall’hobby ad una professione nell’ambito di uno sviluppo delle politiche territoriali
• In bici nelle aree protette, nei parchi, nelle riserve, nei sentieri, in pianura e in montagna; in bici in città, nelle ZTL, sulle piste ciclabili urbane; in bici nelle piste off-road nelle neonate “ciclovie verdi” nazionali. Cosa prevedono le Leggi vigenti.
• Rapporti con le agenzie di viaggio e tour operator per la conoscenza e diffusione della nuova figura professionale dell’Istruttore di CICLOTURISMO
SPORTIVO & MOUNTAIN BIKE
• Conoscenza dei diversi tipi di bicicletta e analisi dei vari tipi di fondi
• Classificazione e percorsi studio, calcolo dei percorsi lunghezza, dislivello altitudine e tipologie geomorfologiche del territorio
• Come nasce un tour
• Target: nozione e profilazione, pianificazione e scouting, gestione del gruppo e problem solving; tecnologia e cicloturismo: le app che aiutano
• Elementi tecnici per individuare attrezzature necessarie per la bici e l’equipaggiamento per gli utenti
• La bici per diletto e per salute
• Preparazione di un itinerario, creazione tracciato, individuazione “way point” e punti logistici
• Promozione con i tour operator e gli operatori turistici
• Uso e abuso dei social network
• Conoscenza e gestione delle piattaforme digitali
• Come raccontare e promuovere il proprio tour; errori da evitare.
• Digitale e ciclismo: un matrimonio perfetto
• Uso ed obbligo del geo-localizzatore (uso facoltativo dei walkie talkie) – le APP per i percorsi outdoor
• Le APP e il GPS per pianificare e seguire percorsi in qualunque condizione, anche in notturna
• Studio dei tracciati per programmare le uscite con idonee tappe, soste, way point panoramici, aree attrezzate, punti di interesse paesaggistico, storico-culturale, artistico e delle tradizioni locali
• Ricerca e definizione precisa sulle mappe delle zone dotate di fontane, fontanelle, zona tecnica per riparazioni, zona pronto soccorso, zone ricettive alberghiere, ristoranti, bar, baite, rifugi
• Studio e calcolo dei percorsi considerando le lunghezze, i dislivelli, le altitudini e le tipologie geomorfologiche del territorio (topografia)
• Come convertire le tracciature rilevate dai moderni smartphone: seguirle e condividerle nelle diffusissime funzioni popolari sui social network

• La responsabilità civile e penale dell’istruttore
• Il nuovo certificato medico alla luce delle nuove leggi
• La legge sulla tutela sanitaria nazionale (il defibrillatore)
• La prevenzione e la sicurezza. Fidarsi è bene ma assicurarsi è meglio: viaggio nella “giungla” delle compagnie assicurative (polizze più idonee)
• Le regole base di gestione delle A.S.D./S.S.D. (il regolamento interno)

Docenti del Corso:

  Dott.ssa Daniela Montalbano
  Dott. Prof. Marco Lauria
  M° Marco Venturi
Dott. Raffaele di Marcello
Tecnico Meccanico Pierluigi Pietrangelo

Sei pronto a diventare Istruttore di Cicloturismo Sportivo e Mountain Bike?

Ottieni informazioni

Perché formarti con CSEN?

Perché formarti con CSEN?

Massimo riconoscimento

Il diploma che ottieni superando l’esame è riconosciuto al I livello SNaQ del CONI e dalle leggi regionali in materia sportiva.
È valido per svolgere l’attività già dal giorno successivo all’esame e anche come quadro di riferimento a livello Europeo.

Diploma
più richiesto

Essendo CSEN il primo ente di promozione sportiva in Italia, sia per numero di tesserati che per strutture affiliate e tecnici formati, il Diploma Nazionale risulta quello più spendibile e richiesto per lavorare nell’area sportiva.

Ripassa
il corso

Grazie all’evoluta piattaforma corsi, anche dopo il diploma potrai continuare ad usufruire del tuo corso e potrai ri-seguire le videolezioni, gratuitamente, ogni volta che saranno disponibili, nel periodo di studio delle future edizioni.

Opportunità
di lavoro

Segnaliamo regolarmente i nomi degli istruttori diplomati con noi alle numerose strutture sportive affiliate che li richiedono.
Una volta ottenuto il tuo Diploma CSEN, potrai quindi ricevere proposte da queste strutture per iniziare l’attività.

Iscrizione all’Albo ufficiale

L’iscrizione all’Albo ufficiale dei Tecnici CSEN viene trasmesso  anche al CONI e ti permette di certificare la tua qualifica di tecnico a tutti gli effetti: è pubblico e consultabile da chiunque, cliccando qui

Cosa dicono
i nostri studenti?

Il corso di Istruttore di cicloturismo e mountain bike è stato molto interessante, ben preparati i docenti e molto interessante il metodo per seguire le lezioni, soprattutto per chi ha poco tempo a disposizione durante la giornata.
Dario A.
Corso utile che consiglio anche a chi fa parte di una società ciclistica e gestisce le uscite di gruppo dei soci. Nozioni utili sotto tutti gli aspetti, sia per quanto riguarda la gestione di un gruppo, codice della strada, alimentazione e tutta la parte legata alla responsabilità civile e penale.

Ho seguito il corso online per istruttore di cicloturismo sportivo e Mountain bike,mi sono trovato subito a mio agio grazie agli istruttori super qualificati. Le lezioni sono state molto chiare e istruttive (grazie alla passione che hanno i docenti CSEN)….. grazie di cuore ❤️ dottoressa Montalbano, dott. Di Marcello,dott. Lauria,prof.Venturi e il prof. Pietrangelo. Buone pedalate a tutti….un abbraccio forte.

Michele C.

Bene costruito, Professionale e informativo…Docenti in gamba e passionali. Facile accesso Online…Grazie

Riccardo F.

Il corso e le sue videolezioni trattano in modo ultra soddisfacente una materia di non facile inquadramento ed in continua evoluzione, definendo altresì con elevata competenza i vari aspetti connessi alla professione di istruttore . Non mancano preziosi consigli e spunti utili a 360 gradi!!

OTTIMA la competenza dei docenti, nonostante 30 anni di esperienza e tantissimi corsi di aggiornamenti, sono riusciti ad affascinarmi con spiegazioni chiare ed esaustive nonostante si sia tenuto on-line e non in presenza, complimenti. Un corso che consiglio.

Fabio C.

Ottimo corso, ben sviluppato e di facile comprensione nonostante la vastità degli argomenti toccati.

Andrea

Ho frequentato il corso per istruttore di cicloturismo sportivo e mtb, devo dire che è spiegato molto bene dalla dottoressa Montalbano, a mio parere da migliorare e aggiornare la dispensa relativa alla bicicletta e i suoi componenti

Corso soddisfacente, relatori preparati

Annica D.

Il corso istruttori di cicloturismo e mtb rappresenta una ottima occasione sia per mettere ordine e chiarezza alle competenze autodidattiche di quanti siano interessati all’argomento e sia per alzare la base di ingresso al ruolo specifico. Molto spesso (quasi sempre) assistiamo a dilettantismo e questo corso invece impone il giusto rigore e contenuti per una attività ancora considerata come “ripiego” e non come professione. Grazie CSEN.

Fabio D.

Corso portato avanti da docenti preparati e appassionati. Consiglio.

CSEN mi ha dato veramente tanto, ho imparato cose bellissime, divertenti e molto utile per la crescita professionale e non solo.
Consiglio vivamente i corsi dello CSEN, docenti molto simpatici e molto preparati a trasmetterti il loro sapere in modo semplice e simpatico. Grazie CSEN !

Petrica G.

Dai uno sguardo alle nostre STORIE DI SUCCESSO

Cosa dicono
i nostri studenti?

Il corso di Istruttore di cicloturismo e mountain bike è stato molto interessante, ben preparati i docenti e molto interessante il metodo per seguire le lezioni, soprattutto per chi ha poco tempo a disposizione durante la giornata.
Dario A.
Corso utile che consiglio anche a chi fa parte di una società ciclistica e gestisce le uscite di gruppo dei soci. Nozioni utili sotto tutti gli aspetti, sia per quanto riguarda la gestione di un gruppo, codice della strada, alimentazione e tutta la parte legata alla responsabilità civile e penale.

Ho seguito il corso online per istruttore di cicloturismo sportivo e Mountain bike,mi sono trovato subito a mio agio grazie agli istruttori super qualificati. Le lezioni sono state molto chiare e istruttive (grazie alla passione che hanno i docenti CSEN)….. grazie di cuore ❤️ dottoressa Montalbano, dott. Di Marcello,dott. Lauria,prof.Venturi e il prof. Pietrangelo. Buone pedalate a tutti….un abbraccio forte.

Michele C.

Bene costruito, Professionale e informativo…Docenti in gamba e passionali. Facile accesso Online…Grazie

Riccardo F.

Il corso e le sue videolezioni trattano in modo ultra soddisfacente una materia di non facile inquadramento ed in continua evoluzione, definendo altresì con elevata competenza i vari aspetti connessi alla professione di istruttore . Non mancano preziosi consigli e spunti utili a 360 gradi!!

OTTIMA la competenza dei docenti, nonostante 30 anni di esperienza e tantissimi corsi di aggiornamenti, sono riusciti ad affascinarmi con spiegazioni chiare ed esaustive nonostante si sia tenuto on-line e non in presenza, complimenti. Un corso che consiglio.

Fabio C.

Ottimo corso, ben sviluppato e di facile comprensione nonostante la vastità degli argomenti toccati.

Andrea

Ho frequentato il corso per istruttore di cicloturismo sportivo e mtb, devo dire che è spiegato molto bene dalla dottoressa Montalbano, a mio parere da migliorare e aggiornare la dispensa relativa alla bicicletta e i suoi componenti

Corso soddisfacente, relatori preparati

Annica D.

Il corso istruttori di cicloturismo e mtb rappresenta una ottima occasione sia per mettere ordine e chiarezza alle competenze autodidattiche di quanti siano interessati all’argomento e sia per alzare la base di ingresso al ruolo specifico. Molto spesso (quasi sempre) assistiamo a dilettantismo e questo corso invece impone il giusto rigore e contenuti per una attività ancora considerata come “ripiego” e non come professione. Grazie CSEN.

Fabio D.

Corso portato avanti da docenti preparati e appassionati. Consiglio.

CSEN mi ha dato veramente tanto, ho imparato cose bellissime, divertenti e molto utile per la crescita professionale e non solo.
Consiglio vivamente i corsi dello CSEN, docenti molto simpatici e molto preparati a trasmetterti il loro sapere in modo semplice e simpatico. Grazie CSEN !

Petrica G.

Dai uno sguardo alle nostre STORIE DI SUCCESSO

FAQ

FAQ

Inserisci i tuoi dati QUI e riceverai immediatamente una email contenente tutte le istruzioni da seguire per procedere con l’iscrizione.

Tutti i diplomi rilasciati da CSEN sono riconosciuti al primo livello SNaQ del CONI (Sistema Nazionale di Qualificazione dei Tecnici Sportivi) Valido anche come quadro di riferimento a livello Europeo. QUI trovi ulteriori dettagli sulla validità del Diploma.

È l’Albo ufficiale dei Tecnici CSEN, che viene trasmesso al CONI: contiene i nominativi, la residenza e le qualifiche di tutti i tecnici ufficiali.

Puoi trovare l’Albo cliccando qui

Quando ricevi il tuo Diploma Nazionale, entro 30 giorni vieni iscritto anche all’Albo ufficiale dei Tecnici CSEN. Potrai così certificare di essere un tecnico a tutti gli effetti, dato che l’Albo è pubblico e consultabile da chiunque.
Puoi consultare l’Albo
cliccando qui

Appena ricevuto il Diploma ed il patentino a casa tua, potrai svolgere legalmente la tua attività. Potrai rivolgerti ad esempio a centri sportivi, villaggi turistici e navi da crociera che hanno bisogno di istruttori.

Grazie al nostro riconoscimento ufficiale, godrai, per legge, di un regime fiscale estremamente agevolato. Solo i tecnici riconosciuti possono essere pagati dalle strutture sportive con queste agevolazioni.

Grazie alla nostra vasta offerta formativa potrai, in seguito, partecipare ai corsi di specializzazione per migliorare il tuo curriculum. Per avere una panoramica sui percorsi di carriera CSEN più comuni, clicca QUI

Se non hai già la laurea, i corsi CSEN ti consentono in molto meno tempo di essere pronto ad insegnare la disciplina specifica che ti interessa. I nostri corsi sono più accessibili perché si svolgono in modalità full immersion, anche online. Tra i corsisti CSEN ci sono comunque moltissimi laureati che sentono la necessità di integrare le conoscenze teoriche apprese a 360 gradi durante il percorso universitario, con nozioni tecnico/pratiche specifiche della disciplina, che li preparino al meglio per svolgere l’attività.

Rispetto ai corsi generici per guida cicloturistica che rilasciano semplici attestati,  la formazione come Istruttore di Cicloturismo è riconosciuta dal CONI e permette di diventare tecnici sportivi CSEN su tutto il territorio nazionale, con tanto di iscrizione all’Albo Ufficiale.

Promuovere l’attività fisica, nelle sue varie declinazioni, dallo sport dolce alle discipline estreme, è oggi un imperativo per contrastare il dilagante fenomeno dell’inattività. Formare Istruttori sportivi significa incidere fortemente nella costruzione di un nuovo stile di vita. In particolare il settore del cicloturismo è particolarmente importante in quanto è inscritto nelle attività outdoor, quelle attività che vengono svolte all’aria aperta in contesti particolarmente gratificanti per i panorami e il senso di libertà. L’istruttore di cicloturismo e mountain bike è il tecnico che è in grado, grazie alla formazione, di fornire gli utenti di tutte le informazioni necessarie per poter praticare attività ciclistiche non agonistiche di tipo escursionistico, sia su strada che fuoristrada.

Essenzialmente, la figura dell’accompagnatore turistico ricomprende  il cicloturismo sportivo, che ne è un aspetto, oggi predominante in tutto il mondo: l’European Cyclists’ Federation (ECF), la federazione che raccoglie oltre 80 organizzazioni ciclistiche europee, ha calcolato che il comparto ciclistico produce fino a 513 miliardi di euro e il settore impiega 650 mila addetti.  Tutti gli istruttori di sport outdoor sono accompagnatori in quanto conducono gli allievi nel luogo di espletamento dell’attività. Ma con la qualifica di tecnico sportivo si ha la possibilità di entrare nel grande mondo dell’insegnamento sportivo, richiesto non soltanto dal mondo delle associazioni amatoriali e non, ma anche da nuovi comparti emergenti tra cui anche il settore dei nuovi turismi, tra cui spicca in modo particolare il turismo attivo e sostenibili di cui il cicloturismo è quello più apprezzato.

Questo corso è nato dalla necessità di indirizzare attività spontanee nate per soddisfare la richiesta crescente di attività sportiva su due ruote e di formare istruttori con competenze forti in tema di cicloturismo e ciclismo fuoristrada. Il corso da subito ha strutturato le materie e gli argomenti, andando oltre l’insegnamento della conduzione della bicicletta. Le tematiche necessarie a questa pratica sportiva sono varie e coinvolgono tanti aspetti che concorrono uniti a rendere gli aspiranti istruttori in grado di condurre gli sportivi e  agevolare lo svolgimento di questa divertente attività. 

Un tecnico sportivo che voglia entrare nel mondo del cicloturismo, per affiancare con competenza e professionalità gli Enti territoriali, gli imprenditori, le società sportive, non ha altra strada che quella di formarsi su queste tematiche, di conseguire abilità certificate anche ai fini assicurativi. Non esiste un titolo equipollente o un corso di studi similare in cui poter apprendere nozioni di meccanica, spendibilità giuridico-fiscale del titolo, normative nazionali ed Europee sui mezzi tecnici e sulla conduzione del mezzo,  di normativa e regolamenti sui Parchi Nazionali e le Riserve naturalistiche, ivi comprese quelle marine. 

Questo corso è particolarmente utile a tutti i tecnici sportivi che fino ad ora hanno praticato solo attività indoor. Qualificandosi come istruttori di cicloturismo avranno la possibilità di offrire ai loro utenti anche la pratica sportiva all’aria aperta, soddisfacendo così la sempre crescente domanda di praticare sport nella natura. È dunque un incremento all’offerta che il tecnico sportivo CSEN può offrire consolidando gli utenti e acquisendone di nuovi. 

Pensare che per essere istruttore di cicloturismo basti saper andare in bicicletta è lo scoglio più grande da superare quando ci si approccia al corso. In realtà importantissimi argomenti sono trattati: come la capacità di scrivere e disegnare mappe e tracce in modi diversi e con strumentazioni diverse. In questo corso una parte della docenza è dedicato anche al mondo della comunicazione digitale. Negli sport outdoor la digitalizzazione delle competenze assume un ruolo di primo piano. Nel mondo del ciclismo su strada e off road la comunicazione sui media e sui social media è fondamentale.

Saper usare ogni tipo di bicicletta è una conditio sine qua non  per il nostro istruttore, ma pensare che questo basti può frenare la crescita professionale e personale. È altresì necessario sapere quale bici usare per un determinato tipo di utenza e a quali fondi stradali e off road abbinarli, saper catalogare i gradi di difficoltà e le dotazioni necessarie per la legge e la sicurezza dei propri allievi.  

Il corso è stato strutturato dal docente in maniera organica dove, ogni elemento necessario alla corretta pratica sportiva ha la stessa importanza: la parte meccanica non predomina sulle competenze digitali e questo aiuta l’allievo a formare la cultura del cicloturismo che va oltre la capacità di guida del mezzo, sia esso una e-bike, una gravel o anche una semplice graziella. 

Lo Csen formazione non è soltanto il luogo dell’insegnamento, ma una vera grande famiglia, in cui l’allievo viene seguito e monitorato anche una volta conseguito il patentino. Le storie dei nostri allievi sono storie di grande successo. Molti lavorano in ASD come istruttori di cicloturismo. Una delle Nostre allieve del Nord Italia è entrata a far parte del comitato della 19° tappa del giro d’Italia ed è CEO in un’importante attività di cicloturismo imprenditoriale. Nelle Marche i nostri allievi hanno sviluppato un importante segmento del cicloturismo legato al benessere psicofisico delle donne. In Emilia Romagna  i nostri allievi ricoprono, grazie alle competenze acquisite nel corso, il ruolo di Bike manager.

Sei pronto a diventare Istruttore di Cicloturismo Sportivo e Mountain Bike?

Ottieni informazioni